Dormiva spesso in strada in via Leonardo Da Vinci a Terzigno, l’uomo che è stato trovato morto nei giorni scorsi nel parcheggio di un supermercato a Scafati, dove probabilmente stava chiedendo l’elemosina. La vittima è un senzatetto ucraino di 50 anni.

L’uomo era molto noto a Terzigno, città dove aveva trovato “ospitalità”, anche se in strada, da diversi anni. Ad ucciderlo molto probabilmente un malore improvviso. Il cuore del senzatetto ha cessato di battere e quando sono arrivati i soccorsi non hanno potuto fare altro che accertare il decesso.

senzatetto freddo