Due incendi hanno colpito altrettante vetture in transito sull’autostrada A16 nella giornata di ieri, causando momenti di panico ma fortunatamente nessun ferito. Gli incidenti sono avvenuti a distanza di poco tempo l’uno dall’altro, entrambi nella direzione Canosa.

Il primo episodio si è verificato al Km 38,500 nel territorio del comune di Monteforte Irpino. Le fiamme hanno rapidamente avvolto l’auto in transito, costringendo gli occupanti a fermarsi e mettersi in salvo. I vigili del fuoco della sede centrale di Avellino sono intervenuti prontamente, riuscendo a domare l’incendio prima che potesse propagarsi alle sterpaglie lungo il bordo della strada.

Poco dopo, un secondo veicolo è stato avvolto dalle fiamme al Km 40,900, questa volta nel territorio del comune di Mercogliano. Anche in questo caso, l’intervento rapido dei vigili del fuoco ha permesso di spegnere l’incendio e di evitare che si estendesse alle aree circostanti. I passeggeri del veicolo sono riusciti a scendere dall’auto in tempo, riportando solo un grande spavento.

Le cause degli incendi non sono ancora chiare e sono in corso le indagini per determinarne l’origine. Secondo alcune testimonianze, entrambi i veicoli avrebbero mostrato segni di malfunzionamento poco prima di prendere fuoco.

L’incidente ha causato rallentamenti al traffico sull’A16, con disagi per gli automobilisti in viaggio in direzione Canosa. La situazione è stata sotto controllo grazie all’efficienza dei vigili del fuoco, che hanno lavorato senza sosta per garantire la sicurezza dei presenti e ripristinare la normalità.