Una massiccia operazione dei Carabinieri ha portato alla scoperta di un vasto assortimento di droga, armi e denaro in una abitazione di Mariglianella. Una coppia del luogo è finita arrestata e ora dovrà rispondere di gravi accuse.

La Perquisizione
L’operazione è scattata ieri sera, quando i Carabinieri, durante una perquisizione nella casa di una coppia, hanno inizialmente trovato 3 chili e mezzo di sigarette di contrabbando. La donna, 32enne incensurata, e il marito, 31enne con precedenti per detenzione illegale di tabacchi, hanno mostrato un atteggiamento sospetto che ha indotto gli agenti a proseguire nelle ricerche.

Il Ritrovamento
La perquisizione ha portato alla luce una quantità impressionante di materiale illecito:

152 chili di hashish marchiata “La mousse”
Quasi 2 chili di marijuana
Una pistola calibro 9
Pistola semiautomatica calibro 7,65
Una mitragliatrice Imi Uzi
150 proiettili di vario calibro
Un Rolex
4 coltelli
Un bilancino di precisione
Inoltre, i Carabinieri hanno sequestrato 126.860 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Parte della droga è stata trovata nella Fiat Panda della donna, che è stata anch’essa sequestrata.

Le Conseguenze
Marito e moglie sono stati immediatamente arrestati e trasferiti in carcere. Le armi saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare se siano state utilizzate in eventi criminali, quali fatti di sangue o altri delitti.