Ieri mattina, intorno alle 6, un terribile incidente ha sfiorato l’epilogo tragico a Pozzuoli, precisamente in via Fasano, nota anche come “Nda torre”. Un camion per il trasporto di carni si è ribaltato all’altezza dell’omonima rotonda, causando danni ingenti e il ferimento grave dell’autista. La strada in questione porta da un lato al mercato ittico e via Roma, e dall’altro in direzione di via Annecchino ad Arco Felice. Il veicolo, pesante e carico di carni refrigerate, uscendo dal nuovo tunnel di collegamento con la Tangenziale di via Campana, ha perso il controllo per motivi ancora da chiarire e si è ribaltato completamente su un fianco, con la merce alimentare che è fuoriuscita. L’impatto è avvertito come un boato e sono scattati prontamente i soccorsi.

Il personale sanitario del 118 e i Vigili del Fuoco hanno lavorato sinergicamente per estrarre il conducente dalle lamiere, trasportandolo poi al Santa Maria delle Grazie, a “La Schiana”, dove è ricoverato in condizioni preoccupanti ma stabili. Le forze dell’ordine sul posto stanno conducendo indagini per chiarire la dinamica e le cause dell’incidente.

Da notare che non è la prima volta che si verificano incidenti lungo via Fasano, e ci sono preoccupazioni riguardo alla sicurezza del tratto stradale, soprattutto nella zona del nuovo tunnel. La presenza di lavori in corso e segnaletica fuorviante potrebbe contribuire ai rischi per la circolazione stradale, causando disagi e difficoltà per gli automobilisti, soprattutto quelli meno familiari con la zona.