Una situazione di emergenza si è verificata lungo la linea ferroviaria Foggia-Caserta, nel tratto compreso tra Benevento e Ariano Irpino, a causa di un movimento franoso. Ferrovie dello Stato Italiane ha annunciato la sospensione temporanea della circolazione ferroviaria in questa zona critica, con l’obiettivo di garantire la sicurezza dei passeggeri e delle infrastrutture. In una nota ufficiale, Ferrovie ha dichiarato che i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono al lavoro per valutare la condizione dell’infrastruttura interessata dal movimento franoso. La circolazione ferroviaria sarà riattivata non appena saranno ripristinate le condizioni di sicurezza necessarie.

Nel frattempo, è in corso la riprogrammazione dell’offerta commerciale dei treni a lunga percorrenza, tra cui treni ad Alta Velocità e Intercity. Alcuni treni della relazione Roma-Bari-Lecce saranno deviati nelle stazioni di Caserta, Benevento, Ariano Irpino e Foggia, mentre altri seguiranno percorsi alternativi.

Per garantire i collegamenti tra le località interessate dall’interruzione, è attivato un servizio sostitutivo con autobus. Questo servizio sarà in grado di coprire le tratte interessate dall’interruzione, sebbene i tempi di percorrenza possano variare in base al traffico stradale.