La Dimatic Service Group, un’azienda operante nel settore dei distributori automatici, si trova ad affrontare una difficile situazione a causa dei continui furti subiti dai distributori installati in diversi istituti scolastici di Benevento e provincia. Questi furti non solo causano danni materiali considerevoli all’azienda, ma rappresentano anche un grave problema di sicurezza e ordine pubblico. Gli ultimi colpi sono subiti presso l’Istituto Galilei Galileo, l’Istituto Sant’Angelo a Sasso e il Liceo Rummo, aggiungendosi a una serie di assalti che si verificano quasi quotidianamente. La frequenza di questi furti è particolarmente preoccupante, e nonostante gli sforzi delle forze dell’ordine nell’identificare i presunti responsabili, i furti continuano a ripetersi, causando ulteriori danni e disagi all’azienda.

La Dimatic Service Group, in un appello alla comunità e alle autorità competenti, chiede un intervento urgente per porre fine a questa escalation di furti. È evidente che sia necessaria una maggiore sinergia e collaborazione tra le forze dell’ordine, le istituzioni scolastiche e le aziende coinvolte per affrontare efficacemente questo problema.

Questi furti non solo danneggiano l’azienda, ma hanno anche un impatto negativo sull’intera comunità, compromettendo la sicurezza e la tranquillità degli studenti e del personale scolastico. È fondamentale adottare misure concrete per prevenire e contrastare questi atti criminali, garantendo così un ambiente sicuro e sereno all’interno delle scuole e nella città di Benevento.