La Città Metropolitana di Napoli ha approvato il progetto definitivo dell’I. S. Majorana di Somma Vesuviana per lavori di restauro, consolidamento e adeguamento funzionale finanziati con fondi dell’Unione Europea Next Generation EU – PNRR per un importo complessivo di 3 milioni e 170mila euro. Gli interventi, dettaglia una nota dell’Ente di piazza Matteotti, riguarderanno, in particolare, la messa in sicurezza e il consolidamento statico delle murature e dei solai, la messa in sicurezza e il restauro conservativo dei prospetti, la revisione, il restauro e la sostituzione degli infissi interni ed esterni, in legno e in ferro, la verifica ed eventuali interventi puntuali sulla copertura, l’adeguamento funzionale e la riconversione degli spazi interni.

L’intervento prevede, inoltre, la realizzazione di una nuova scala di distribuzione interna in sostituzione dell’attuale posta sulla facciata est, la revisione e sostituzione della scala antincendio esterna, nonché l’adeguamento impiantistico e normativo dell’intero plesso scolastico.

Attualmente l’I.S. Majorana conta 33 classi e circa 650 alunni e gli indirizzi di studio attualmente operativi sono: Informatica e Telecomunicazioni, Elettronica ed Elettrotecnica, Chimica, materiali e biotecnologie, Trasporti e Logistica, Costruzioni del mezzo. “I nostri uffici- dichiara Ilaria Abagnale, consigliera metropolitana delegata alla Programmazione e all’Edilizia Scolastica – stanno lavorando alacremente per rispettare tutte le tempistiche e iniziare quanto prima la fase di cantierizzazione dei lavori per offrire ai nostri studenti strutture scolastiche moderne e adeguate”.