Con l’arrivo del nuovo anno, il panorama dei bonus e delle misure di sostegno per le famiglie italiane si arricchisce di nuove possibilità, soprattutto per coloro che presentano un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) basso. Scopriamo insieme le principali novità e le opportunità disponibili per il 2024.

Cos’è l’ISEE?
L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente è un documento fondamentale che attesta la situazione economica complessiva di un nucleo familiare. In base al valore dell’ISEE, le famiglie possono accedere a una serie di agevolazioni e bonus pensati per garantire un supporto economico mirato a chi ne ha effettivamente bisogno.

Quali sono i bonus ISEE 2024?

Ecco una panoramica dei bonus più interessanti disponibili per coloro che soddisfano determinati requisiti di ISEE:

1. Bonus Assegno Unico Universale:

Destinatari: Famiglie con figli a carico fino a 21 anni.
Importo: Varia da 50 a 210 euro al mese, in base all’ISEE e al numero di figli.
Modalità di richiesta: Online tramite INPS.
2. Bonus Luce e Gas:

Destinatari: Famiglie con ISEE fino a 12.000 euro.
Importo: Sconto sulla bolletta di luce e gas.
Modalità di richiesta: Applicato automaticamente in base all’ISEE.
3. Bonus Acqua:

Destinatari: Famiglie con ISEE fino a 20.000 euro.
Importo: Sconto sulla bolletta dell’acqua.
Modalità di richiesta: Da effettuare presso il Comune di residenza.
4. Bonus Irpef:

Destinatari: Lavoratori dipendenti con ISEE fino a 12.000 euro.
Importo: Riduzione delle tasse in busta paga.
Modalità di richiesta: Applicato automaticamente in base all’ISEE.
5. Bonus Casa:

Destinatari: Famiglie con ISEE fino a 40.000 euro.
Importo: Contributo per l’affitto o l’acquisto di una casa.
Modalità di richiesta: Da effettuare presso il Comune di residenza.
6. Bonus Cultura:

Destinatari: Giovani di 18 anni con ISEE fino a 35.000 euro.
Importo: 500 euro da spendere in libri, musica, cinema e altri beni culturali.
Modalità di richiesta: Online tramite SPID o CIE.
Oltre a questi, esistono molte altre misure di sostegno disponibili per chi presenta un ISEE basso, tra cui l’Assegno di maternità per le mamme senza lavoro, il Reddito di cittadinanza per chi è alla ricerca di occupazione, e l’Assegno sociale per gli anziani con redditi limitati.