Il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno, ha annunciato importanti iniziative volte a migliorare la qualità dell’ambiente e a promuovere soluzioni di trasporto più sostenibili nella città. Tra le novità introdotte, spicca l’installazione di colonnine per la ricarica delle auto elettriche in diversi punti della città, le quali svolgeranno anche la funzione di monitorare i livelli di polveri sottili presenti nell’aria. Questa iniziativa mira non solo a favorire l’adozione di veicoli a emissioni zero, ma anche a monitorare l’inquinamento atmosferico, contribuendo così alla salvaguardia dell’ambiente e alla salute dei cittadini.

Le colonnine sono posizionate strategicamente, compreso il parcheggio di Via Don Minzoni e la località Rione Trieste, al fine di rendere più accessibile la ricarica dei veicoli elettrici agli abitanti della città.

Inoltre, è attivato un servizio di trasporto urbano, che sarà operativo dalle ore 7 con stazionamento in via Marigliano e collegamenti per i punti principali della città ogni 25 minuti circa. Questa iniziativa mira a favorire una mobilità più sostenibile e a ridurre l’uso dell’auto privata, contribuendo così a ridurre l’impatto ambientale legato all’inquinamento atmosferico e al traffico veicolare.

Il sindaco ha sottolineato l’importanza di un utilizzo equo dell’auto e ha espresso la convinzione che il futuro del trasporto urbano sia orientato verso soluzioni più sostenibili ed efficienti. L’introduzione di parcheggi a pagamento rappresenta un primo passo verso la promozione di un trasporto pubblico di qualità e l’adozione di comportamenti più responsabili da parte dei cittadini.