Dalla Canzone d’Occasione (20 gennaio) al Ratto del Gagliardetto (28 gennaio), proseguendo verso l’apertura del Villaggio delle Quadriglie – dove i nove gruppi mascherati proveranno e si diletteranno tra buona musica, gustosi piatti tipici e tanto folklore – fino ad arrivare alle giornate “clou” di Sfilata (4 febbraio), Messinscena (10 e 11 febbraio), Passo (12 febbraio) e l’esibizione dei Canzonieri nella giornata del Martedì Grasso (13 febbraio). È tutta concentrata in un mese – dal 17 gennaio al 17 febbraio – la rassegna di eventi che caratterizzeranno quello che è diventato il grande palinsesto del Carnevale di Palma Campania.

Un appuntamento sempre più articolato e prestigioso, che nasce con la manifestazione “Sant’Antuono, Maschere e Suone” (17 gennaio) e si chiude con la cerimonia finale di premiazione dei vincitori (17 febbraio), a cominciare dalla Quadriglia che trionferà e si aggiudicherà il Palio 2024 del Carnevale di Palma Campania.

Di tutto questo e di tanto altro s’è parlato nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma e degli ospiti della kermesse, svoltasi al teatro comunale. A moderare l’incontro Lorenzo Maffia, direttore artistico, in compagnia del presidente della Fondazione Carnevale di Palma Campania, Nicola Montanino, del consigliere comunale delegato Nello Nunziata, del direttore generale Dino Lauri, del vice-presidente della Fondazione, Nino Nunziata, del sindaco Nello Donnarumma e dello speaker di Radio Kiss Kiss, Pippo Pelo, a cui sarà affidata la presentazione della giornata del Martedì Grasso. Altra preziosa risorsa è quella del direttore tecnico Agostino Finetti.

Un’edizione 2024 che avrà dolci fragranze femminili che delizieranno il pubblico, con la presenza sul palco della manifestazione che vedrà avvicendarsi ben quattro presentatrici: Veronica Maya, Francesca Faratro, Ertilia Giordano e Milena Giugliano. In evidenza anche diverse iniziative di carattere sociale, con un occhio di riguardo rivolto ai diversamente abili, per una fruizione ottimale della Festa a 360 gradi, per tutti, nessuno escluso.

Tra gli ospiti attesi, ci saranno il cantante e rapper LDA – che sarà in città nella giornata di sabato 10 febbraio – ed il comico Peppe Iodice, con il suo “Stand Up Show”, che invece è previsto per la serata dell’11 febbraio.

QUESTO IL PROGRAMMA COMPLETO

 

Mercoledì 17 gennaio

  • “Sant’Antuono, maschere e suone”, Manifestazione di vecchie canzoni d’occasione e apposizione del Quadro della Quadriglia vincitrice 2023 presso il muro del belvedere di Via Municipio.
  • Sorteggio per l’esibizione per la Canzone d’Occasione;
  • Sorteggio per la scelta della postazione nel Villaggio delle Quadriglie di Via Gorga;

 

Sabato 20 gennaio
  • Canzone d’occasione – I novi gruppi in gara presenteranno una “canzonetta d’occasione” ispirata non solo al tema scelto ma ai luoghi del loro vissuto, ricorrendo alla creatività tipicamente popolare;
  • Sorteggio dell’ordine d’uscita del Ratto del Gagliardetto.

 

Domenica 21 gennaio

  • Evento di musica sociale, organizzato con l’Isis “Rosmini” e l’associazione “Le Muse”, presso la tensostruttura di via Vecchia San Gennaro.

 

Da lunedì 22 a venerdì 26 gennaio

  • Allestimento del “Villaggio delle Quadriglie” presso l’area parcheggio adiacente il Parco delle Nuvole, in località Gorga.

 

Domenica 28 Gennaio

  • Ratto del Gagliardetto – Dalle ore 11:00 si svolgerà in piazza De Martino il cerimoniale del “passaggio della bacchetta” dai vecchi ai nuovi maestri di Quadriglia;
  • Taglio del nastro ed inaugurazione del Villaggio delle Quadriglie.

 

Domenica 4 febbraio

  • Sfilata delle Quadriglie nei percorsi del centro storico di Palma Campania, dalle 16:00 alle 23:30;
  • Festa in Maschera, dalle ore 21:00.

 

Da lunedì 5 a sabato 10 febbraio

  • Prove dei Canzonieri al Villaggio delle Quadriglie, in località Gorga.

 

Mercoledì 7 febbraio

  • Esibizione degli alunni del I° Istituto Comprensivo “Antonio De Curtis”.

 

Giovedì 8 febbraio

  • Esibizione degli alunni del II° Istituto Comprensivo “Vincenzo Russo”.

 

Venerdì 9 febbraio

  • Prove delle 9 Quadriglie per la Messinscena del sabato e della domenica.

 

Sabato 10 febbraio

  • Messinscena dalle ore 16:00 alle ore 23:30 – Quattro gruppi mascherati sfileranno per il centro storico di Palma Campania. Le Quadriglie attraverseranno il percorso storico, nel centro cittadino e saliranno sul Palco Centrale di piazza Mercato per l’esibizione scenica;
  • Show musicale del cantante e rapper LDA.

 

Domenica 11 febbraio
  • Messinscena dalle ore 16:00 alle ore 23:30 – I restanti cinque gruppi mascherati sfileranno per il centro storico di Palma Campania. Le Quadriglie attraverseranno il percorso storico, nel centro cittadino e saliranno sul Palco Centrale di piazza Mercato per l’esibizione scenica;
  • “Stand Up Show” di Peppe Iodice.

 

Lunedì 12 febbraio

  • Passo – Le Quadriglie smascherate suoneranno in cerchio per le strade di Palma Campania, per poi confluire tutte in piazza De Martino.

 

Martedì Grasso 13 febbraio

  • Esibizione dei Canzonieri – Le nove Quadriglie mascherare si esibiranno nelle 9 postazioni del percorso storico.

 

Mercoledì 15 febbraio

  • Lo scrutinio finale – In diretta dalla sala del Consiglio Comunale avverrà lo spoglio dei voti del Carnevale 2024.

 

Sabato 17 febbraio

  • Cerimonia conclusiva di premiazione di tutti i vincitori del Carnevale di Palma Campania;
  • Assegnazione del Palio (Gonfalone) alla Quadriglia vincitrice dell’edizione 2024.