Un 25enne salernitano è denunciato dagli agenti della Polfer per molestie. Il giovane è sorpreso, a bordo di un treno Italo in arrivo a Napoli Centrale, a compiere atti di autoerotismo importunando una donna e in presenza di altri viaggiatori in carrozza. Il 25enne è quindi portato negli uffici della Polfer dove è finito sanzionato amministrativamente per atti osceni e denunciato all’autorità giudiziaria per molestie. Nel corso dei servizi straordinari di controllo del territorio ad “alto impatto” nella stazione di Napoli Centrale e zone limitrofe, gli agenti del Compartimento Polizia ferroviaria hanno anche arrestato un 53enne napoletano poiché destinatario di un ordine di esecuzione degli arresti domiciliari di 10 mesi, emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura di Napoli.

Infine, gli agenti hanno controllato una cittadina dominicana risultata essere irregolare sul territorio nazionale e, per tale motivo, è denunciata per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. Nell’ambito dei controlli identificate 223 persone, di cui 47 con precedenti di polizia.