Un incidente si è verificato in un ristorante di Sapri quando la cuoca è rimasta ferita dopo essere colpita da una fiammata mentre accendeva uno dei fornelli della cucina. La cuoca, la cui identità non è resa nota, avrebbe riportato ustioni di primo grado al volto a seguito dell’incidente. Prontamente, un’ambulanza rianimativa è chiamata sul posto e la donna è trasferita all’ospedale Cardarelli di Napoli per ricevere le cure necessarie. Fortunatamente, le sue condizioni non destano preoccupazioni immediate.

Secondo le prime ipotesi formulate dagli investigatori, sembra che si sia verificato un ritorno di fiamma durante l’accensione del fornello, causando l’incidente. I ritorni di fiamma possono accadere quando la fiamma si propaga in senso contrario rispetto alla direzione desiderata, spesso a causa di una combustione incompleta o di un’errata regolazione delle valvole di gas.

L’incidente ha evidenziato l’importanza di seguire rigorosamente le procedure di sicurezza durante le operazioni di cucina e manipolazione del gas. È fondamentale che i ristoranti e le cucine commerciali adottino misure adeguate per prevenire incidenti simili, come l’installazione e la manutenzione regolare di apparecchiature sicure e la formazione adeguata del personale.