fbpx
Home Articoli in Evidenza Sorpresi a riesumare cadavere: è giallo nel Nolano

Sorpresi a riesumare cadavere: è giallo nel Nolano

Rimuovere una salma per sistemarne un’altra dietro compenso: è una delle ipotesi formulata dagli investigatori che stanno indagando sui tre Lsu di Roccarainola, in provincia di Napoli, sorpresi dai carabinieri mentre stavano riesumando un cadavere nel cimitero comunale durante l’orario di chiusura al pubblico. Gli inquirenti, ovviamente, non escludono anche altri moventi ma, al momento, sembra essere questo quello maggiormente accreditato. I carabinieri stanno cercando di fare piena luce sulla vicenda anche ascoltando presunti testimoni.

Un fatto orribilmente macabro, dunque, su cui bisogna ancora fare piena chiarezza, anche se la pista finora tracciata resta quella preferita. Da chiarire, infine, chi sia l’eventuale “mandante”.

Questo sito utilizza i cookie indicati nella privacy policy.
Nel pannello potrai ottenere maggiori informazioni e selezionare le categorie di cookie di cui accetti l’utilizzazione.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy