Sequestro di sigarette di contrabbando lungo il raccordo Avellino-Salerno. I finanzieri del Comando Provinciale di Avellino hanno sottoposto a sequestro 150 kg di sigarette di marche diverse trasportate a bordo di un furgone. Le fiamme gialle hanno individuato, nei pressi dello svincolo di Serino, un mezzo condotto da un soggetto di nazionalità italiana residente in Campania che, sottoposto a normale controllo di routine, ha mostrato subito evidenti segni di nervosismo che hanno immediatamente insospettito i militari.

I finanzieri, pertanto, hanno proceduto al successivo controllo del carico del furgone ed hanno rinvenuto al suo interno 7.500 pacchetti di sigarette di marche diverse, prive del contrassegno di Stato, riposte in 15 cartoni da 10 kg cadauno per un totale di 150 kg. L’attività di servizio si è conclusa con il sequestro del furgone, dei 150 kg di sigarette rinvenute e la denuncia a piede libero alla locale Autorità Giudiziaria del conducente del mezzo per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.