Lo ha annunciato il sindaco Nello Donnarumma attraverso un video sui proprio canali social. A Palma Campania lo stadio sarà senza barriere, così comunicato dal ministero dell’Interno che ha accettato la proposta dell’Amministrazione. Dunque, nel prossimo campionato di Serie D, la Palmese giocherà senza barriere. Il pubblico di casa, infatti, potrà guardare e tifare per i proprio beniamini con una rete divisoria di appena un metro e dieci centimetri. “Abbiamo fatto la storia, a Palma Campania c’è il primo stadio del Sud Italia senza barriere”, commenta il primo cittadino.

Tanti i commenti di gioia da parte della tifoseria di casa ed anche di semplici cittadini, così come di appassionati di calcio di ogni zona. Un progetto fortemente voluto e che oggi è diventato realtà. Una Serie D che per la Palmese comincia già nel verso giusto dopo la bella presentazione della settimana scorsa su una nave da crociera.