Home Articoli in Evidenza Lite condominiale nel Vesuviano sfocia nel sangue, spuntano i coltelli: un ferito

Lite condominiale nel Vesuviano sfocia nel sangue, spuntano i coltelli: un ferito

Ieri sera un uomo di 45 anni di Castellammare di Stabia e’ arrivato al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo colpito da tre coltellate durante una lite con persone in corso di identificazione. Per chiarire la dinamica sono al lavoro i carabinieri, ma si tratterebbe di una lite condominiale finita nel sangue. Il quarantacinquenne rimane in osservazione con una prognosi di 40 giorni per ferite da punta e taglio alla scapola destra, e al fianco e al braccio sinistro. Non e’ in pericolo di vita, ma i militari dell’Arma non hanno potuto ancora ascoltare la sua ricostruzione di quanto accaduto.

Secondo quanto si apprende la lite con accoltellamento sarebbe avvenuta in via Carrese a Castellammare. Gli inquirenti hanno scartato la pista della camorra o di una rapina, e indagano anche su un movente personale e passionale. In fase di acquisizione immagini da sistemi di videosorveglianza della zona.

Questo sito utilizza i cookie indicati nella privacy policy.
Nel pannello potrai ottenere maggiori informazioni e selezionare le categorie di cookie di cui accetti l’utilizzazione.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Exit mobile version