La situazione delle famiglie italiane è veramente durissima. Sono tantissime le famiglie italiane che non ce la fanno più ad andare avanti e quando c’è di mezzo la disabilità diventa tutto più pesante. Le famiglie italiane sono stangate dalla crisi e dall’aumento dei prezzi ma sono proprio le famiglie che hanno dei disabili ad avere sicuramente dei problemi in più.

Nuovo bonus disabili da duemila euro

Ma adesso arriva un nuovissimo bonus da ben 2.000 euro che può essere qualcosa di concreto per le famiglie con i disabili.

Con l’arrivo della forte inflazione, dare una mano a chi è in difficoltà dal punto di vista economico ma anche dal punto di vista fisico ed esistenziale è assolutamente doveroso. Le famiglie con disabili stanno denunciando difficoltà estreme con questa dura la situazione economica e quindi è assolutamente indispensabile che lo Stato intervenga. Questo nuovo aiuto da 2.000 euro è un aiuto forte e determinante che va a dare una mano proprio ai nuclei sociali più fragili.

Tanto bisogno di aiuti per le famiglie con disabilità

Infatti saranno proprio le famiglie con i figli a carico disabili a poter beneficiare di questi duemila euro aggiuntivi oltre quelli che già garantisce la legge 104. Come sappiamo la legge 104 è un vero baluardo di civiltà perché garantisce aiuti molto forti alle persone diversamente abili. Tuttavia per chi farà domanda entro il 30 settembre 2022 c’è la possibilità anche di avere 2000 euro di bonus aggiuntivi. 2.000 euro di bonus aggiuntivi per i figli disabili a carico sono certamente un aiuto prezioso ed indispensabile. Questi duemila euro andranno soprattutto ad aiutare l’assistenza domiciliare. Le famiglie con figli disabili a carico, infatti, devono sempre sostenere ingenti spese per l’assistenza domiciliare e quindi avere 2.000 euro in più per garantire un’assistenza domiciliare dignitosa ai propri figli è certamente qualcosa di prezioso.

Come chiedere questo aiuto e quelli simili

A mettere in campo i bonus più utili per le famiglie con i disabili sono spesso le regioni. E infatti questo bonus da richiedere entro il 30 settembre 2022 è messo in campo proprio dalla regione Valle d’Aosta. Tuttavia anche altre regioni italiane stanno mettendo in campo aiuti forti per le famiglie con figli disabili oppure in generale per famiglie in cui sia presente la disabilità. Cumulando gli aiuti delle regioni con gli aiuti che l’Inps garantisce tramite la legge 104 spesso si può arrivare a cifre importanti e sostanziose. Questi aiuti sono davvero una misura di civiltà per il paese ed è fondamentale chiederli quando ci siano delle concrete necessità.

fonte ilovetrading.it