Ancora lo stradone che collega San Giuseppe Vesuviano e Poggiomarino teatro di un grave incidente. Per fortuna, stavolta, nonostante il sinistro sia piuttosto “spettacolare”, non ci sono vittime. I feriti sono tre, di cui due ricoverati in osservazione e uno che invece ha riportato lesioni più lievi. I fatti nel pomeriggio di oggi all’incrocio tra Via Martiri di Nassiriya e Via Muscettoli. Coinvolti un furgone e due automobili. Sul posto subito le ambulanze del 118 e la polizia locale di San Giuseppe Vesuviano agli ordini del comandante Fabrizio Palladino. Gli agenti hanno avviato le indagini per chiarire la dinamica dell’incidente ed accertare le responsabilità. Come da immagini, il furgone si è ribaltato finendo per schiacciare una Fiat Punto.

I due occupanti dell’utilitari sono finiti all’ospedale di Nola per le ferite riportate. Di sicuro passeranno una notte in osservazione domattina i medici valuteranno le loro condizioni. Il conducente del furgone è invece al pronto soccorso di Sarno, ma la sua situazione non sembra essere preoccupante.