“Quello che è accaduto ieri sera a Palma Campania ha sconvolto tutti noi ed oggi possiamo dire che solo per un caso abbiamo evitato una tragedia”. Così Nello Donnarumma, sindaco di Palma Campania (Napoli), sul cedimento di una giostra allestita in via Querce per la ricorrenza della Madonna delle Grazie. Ha causato il ferimento di una decina di persone, tra le quali una ragazzina di 12 anni. “Sono  tra i primi a recarmi presso l’area dove è crollata la giostra – racconta il primo cittadino in un post pubblicato su Facebook – e ho percepito tutta la paura, il panico, la tensione dei presenti. Oggi mi sono accertato delle condizioni di salute dei feriti. Nessuno è grave, tutti se la caveranno con qualche giorno di prognosi”.

Donnarumma assicura che “come Amministrazione comunale seguiremo comunque con attenzione l’evoluzione delle loro condizioni. Ribadiamo la nostra totale fiducia nelle forze dell’ordine e negli inquirenti, chiamati a verificare eventuali responsabilità. Ventiquattro ore dopo, la comunità di Palma Campania può tirare un sospiro di sollievo per il pericolo scampato. La Madonna delle Grazie ci ha messo la mano sua”, conclude Donnarumma.