L’aggressione nella notte. Poi la corsa al pronto soccorso del “San Giovanni di Dio” di Frattamaggiore. Qui una donna di 71 anni è finita trasportata in codice rosso per gravi ferite inferte con un’arma da taglio. Operata, i militari hanno accertato quanto accaduto e hanno arrestato il marito, 74enne, sotto accusa per tentato omicidio. Questa la dinamica dei fatti, stando ai primi riscontri dell’inchiesta: la donna era a letto quando il coniuge, per motivi ancora in corso di chiarimento, l’avrebbe colpita con un paio di forbici alla gola e al petto.

Soccorsa prima da alcuni familiari e poi dai militari intervenuti, è così finita in ospedale. Mentre  l’uomo è stato tradotto al carcere di Napoli-Poggioreale, in attesa dell’udienza di convalida. Un paio di forbici l’arma utilizzata.