«Attesa la necessità di soddisfare la domanda di mobilità sulla tratta Torre Annunziata-Poggiomarino, attualmente sospesa, si è disposto il ripristino parziale. Sarà a decorrere dal 20 luglio e si tratta dell’esercizio ferroviario sulla tratta Torre Annunziata-Poggiomarino. Ma sarà un servizio ‘a spola’, nei giorni feriali dal lunedì al venerdì». Lo comunica l’Eav, in una nota, aggiungendo inoltre notizie per i festivi. «L’offerta di trasporto sulla medesima tratta continuerà ad essere garantita nei giorni di sabato, domenica e festivi con autobus sostitutivi».

«Ove saranno verificate le necessarie condizioni, si procederà nei prossimi giorni a valutare la ripresa del servizio ferroviario nella sua totalità», aggiunge il comunicato. Il tutto, è però precisato, «compatibilmente con la prevista cessazione della protesta del rifiuto dei macchinisti di effettuare prestazione di lavoro straordinario. Oltre che dell’attenuarsi delle assenze per covid».