Quattro ragazzi tra i 19 e i 23 anni sono stati denunciati a Cimitile per rissa, lesioni e porto abusivo di armi. I fatti sono avvenuti la mattina dello scorso 8 maggio nei pressi di un bar a piazza Conte Filo. Tra i quattro giovani, tre 19enni e un 23enne, è scoppiata una rissa e, secondo una prima ricostruzione, i primi tre avrebbero aggredito il 23enne, il quale avrebbe usato un coltello. Tutti sono stati medicati all’ospedale di Nola e sono stati giudicati guaribili tra i 3 e i 10 giorni. Il 23enne si è presentato in caserma accompagnato dall’avvocato e ha consegnato un coltello, verosimilmente quello utilizzato durante la rissa.

Sul posto non sono presenti impianti di videosorveglianza. I Carabinieri hanno ascoltato i protagonisti della vicenda e alcuni testimoni per ricostruire la dinamica dell’evento, non ancora chiara. L’arma utilizzata è stata sequestrata.