Raid di fuoco a Somma Vesuviana. Questa notte un 47enne percorreva via Santa Maria del Pozzo a bordo della sua auto. Due persone in sella ad una moto lo hanno affiancato e puntandogli una pistola hanno provato a farlo accostare, forse per rapinarlo. La vittima non ha assecondato la richiesta e i due malviventi hanno esploso contro l’auto alcuni colpi di pistola. Uno ha colpito il parabrezza, un altro il vano motore. Sono poi fuggiti. Per fortuna il 47enne non è stato ferito. Indagini in corso dei Carabinieri della Stazione di Somma Vesuviana e del nucleo operativo radiomobile di Castello di Cisterna.

Continuano gli assalti nei Paesi Vesuviani. Da diverso giorni, infatti, si stanno consumando rapine armate ai danni di persone ed esercizi commerciali. Alcune portate a segno ed altre invece finite con l’arresto degli autori.