Home Articoli in Evidenza Nuovi dipendenti a Scafati: concorso per 44 assunzioni

Nuovi dipendenti a Scafati: concorso per 44 assunzioni

La giunta di Scafati ha approvato il piano del fabbisogno del personale per l’anno 2022, che prevede – di qui ai prossimi mesi – 36 assunzioni a tempo indeterminato e 8 a tempo determinato (di cui 4 Pnrr e 4 staff sindaco).  “Questa amministrazione – ha dichiarato il sindaco Cristoforo Salvati – sarà ricordata per la sua capacità assunzionale. Con la delibera approvata oggi centriamo un obiettivo storico, avviando di fatto l’iter per garantire 44 nuove assunzioni. Saranno tra tempo indeterminato e tempo determinato, e si aggiungono a quelle già effettuate alla fine dello scorso anno. La gravissima carenza di personale ci impone di procedere in fretta, per consentire al nostro Ente di poter disporre quanto prima di nuove risorse”.

Il sindaco

Puntiamo a garantire un ricambio generazionale, con l’immissione in servizio di nuovi dipendenti che siano motivati ad acquisire competenze. A crescere nella pubblica amministrazione, a dare supporto al personale attualmente in organico. A loro il nostro grazie per lo spirito di sacrificio, per gli sforzi che stanno compiendo. Per il lavoro immane che stanno garantendo ogni giorno. Procederemo in fretta, assicurando l’avvio delle procedure concorsuali, che gestiremo autonomamente, entro l’estate. Ringrazio l’assessore al personale, Nunzia Di Lallo e i dipendenti del settore finanze e personale, con il responsabile, dottoressa Anna Farro, per il lavoro svolto”, le parole del primo cittadino.

“Oltre 40 persone – ha aggiunto l’assessore al personale, Annunziata Di Lallo – avranno la possibilità di guardare al futuro con serenità e avere finalmente un posto di lavoro. Le graduatorie saranno una possibilità che resterà aperta per i prossimi anni e anche questa sarà un’altra chance che offriremo alla nostra città. In una fase così delicata per il nostro Ente la politica ha il dovere di dare le risposte che Scafati merita e quindi bandire i concorsi per l’intero totale dei nuovi lavoratori che il fabbisogno permette, per non perdere alcuna opportunità, perseguire obiettivi di performance organizzativa, efficienza e economicità, migliorare la qualità dei servizi offerti ai cittadini. Un ringraziamento particolare va alla dottoressa Anna Farro e a tutti i dipendenti dell’ufficio personale per il grande lavoro svolto”, conclude l’esponente della giunta.

Questo sito utilizza i cookie indicati nella privacy policy.
Nel pannello potrai ottenere maggiori informazioni e selezionare le categorie di cookie di cui accetti l’utilizzazione.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Posting....
Exit mobile version