fbpx
Home Articoli in Evidenza Nola piange chef Salvatore: aveva appena 23 anni

Nola piange chef Salvatore: aveva appena 23 anni

Terribile lutto a Nola per la morte del 23enne Salvatore Ferrante. Il giovane combatteva già da diverso tempo con un brutto male. Chef di un noto ristorante del Lungomare di Napoli, era molto conosciuto in città. Tra volti giovani e noti della Festa dei Gigli. Il dolore corre sul web con decine di post sui social network dopo che il male ha vinto su un ragazzo forte ed in salute. “Un piccolo pensiero per te ho preso sta foto perché è molto bello ricordarti così…. Ti ricordi feste insieme e poi come ti chiamavo io Oh Sasà sasà jammuncen ja. …. Ora San Paolino da Nola starà sempre vicino a te tra gli angeli fa Buon viaggio… Amico mio Ora o giglio te le purtate cu te”.

E ancora: “Morire a 23 anni è assurdo quanto terribile…Quando ho saputo che stavi male non ho pubblicato niente…ho solo pregato in silenzio che un giorno ti saresti ripreso…Eri e resterai un ragazzo d’oro, lavoratore, umile. Hai spezzato il cuore di tutti noi.”