Si chiamava Francesco Annunziata la vittima del sinistro di questa mattina in autostrada a Pomigliano. Il giovane è originario di Cicciano, ma viveva a Nola. Ha perso la vita ad appena 26 anni per un tragico sinistro. L’incidente fatale, questa mattina, sull’autostrada A16 Napoli-Canosa, nel tratto compreso tra Pomigliano e l’innesto con l’autostrada A1 Milano-Napoli. A bordo della sua moto, Francesco è rimasto coinvolto in uno scontro con un mezzo pesante che non gli ha lasciato scampo. Sul posto l’intervento dei sanitari che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane, aveva solo 26 anni.

Centinaia i commenti di dolore per “Ciccio”, come era conosciuto e chiamato dagli amici. Tante le lacrime che in queste ore coinvolgono diverse comunità. Anche nella zona della Costiera Amalfitana in tanti hanno espresso il proprio lutto. Ciccio lavorava infatti nel mondo della ristorazione e trascorreva le sue estati in zona.