Soccorso in montagna nel Salernitano per una ragazzina che si è sentita male. Nel primo pomeriggio di sabato una 17enne, in gita con la scuola, percorrendo il Sentiero degli Dei, ha avvertito un malore. Proprio nel suggestivo percorso a strapiombo sulla costa di Amalfi si è accasciata a terra all’altezza della mattonella 10. Gli insegnanti hanno allertato il 118 che è intervenuto con un’ambulanza. L’equipe sanitaria, percorso il breve tratto di sentiero, ha raggiunto e stabilizzato la ragazza. Però non ce la faceva a proseguire. È intervenuto cosi’ il Soccorso alpino e speleologico della Campania i cui tecnici l’hanno raggiunta, trasportandola fino all’ambulanza.

Un altro intervento si è concluso in serata ad Acerno, nel Salernitano, dove hanno messo in salvo un uomo di 68 anni. Era andato a pescare in un torrente, è scivolato riportando un trauma a una gamba. Sul posto, anche i vigili del fuoco e i sanitari del 118. I vigili del fuoco, con il supporto aereo di un elicottero del reparto volo di Pontecagnano, invece, hanno tratto in salvo un escursionista. Si era disperso nell’area montana a ridosso del comune di Sicignano degli Alburni. L’uomo, individuato dall’elicottero e recuperato dal personale del nucleo speleo-alpino-fluviale, è in salvo.