Altro successo ai rigori per la Palmese di Pietropinto che dopo avere vinto il suo girone di Eccellenza raggiunge la Serie dopo le prime due partite del gironcino da tre. Come accaduto al Sarno contro la Puteolana, anche l’Angri viene superato ai rigori al termine di una gara finita in parità. Stavolta il successo arriva tra le mura “nemiche” di Angri, in un bolgia infernale. Ed intanto a Palma Campania esplode già la festa in attesa del ritorno dei calciatori, dell’allenatore e della società. La Palmese torna in quarta serie, il successo di un’intera città. Il 2-2 con successo ai rigori ottenuto ad Angri garantisce infatti ai palmesi il primo o al massimo il secondo posto nel girone.

La Palmese è infatti adesso a quota 4 punti grazie ai due successi alla lotteria dei penalty, mentre Puteolana e Angri sono ferme ad un punto. Le due squadre si giocheranno tutto nello scontro diretto a Pozzuoli: chi vincerà raggiungerà la Palmese in quarta serie. Decisivo il rigore di Guarro che ha fatto scoppiare la gioia per i vesuviani. I rigori sono arrivati dopo il 2-2 sul campo. La Palmese era passato in vantaggio, poi la rimonta ad inizio secondo tempo. Ma gli uomini di Pietropinto non si sono arresi riportandosi in parità.