Due scosse di terremoto registrate in Irpinia, con epicentro rispettivamente a Sant’Angelo dei Lombardi e Morra De Sanctis. I sismografi dell’Igv hanno rilevato alle 4.37 un sisma di magnitudo 2.3 della Scala Richter a 12 chilometri di profondita’ nel territorio di Sant’Angelo dei Lombardi. Una successiva scossa anche alle 5.27 di magnitudo 2.4 ad una profondita’ di 14 chilometri nel territorio di Morra de Sanctis. Nessun danno è per fortuna segnalato a persone o cose. Lo sciame sismico aveva interessato lo stesso territorio domenica scorsa.

Continua intanto anche lo sciame sismico dei Campi Flegrei. Dopo qualche giorno senza movimenti tellurici, ieri i residenti hanno avvertito un lieve sisma. La paura resta, dunque, nell’area della Solfatara.