Si era resa latitante da quasi un anno per sfuggire a una condanna a 7 anni e 11 mesi di reclusione. Ma i carabinieri della sezione operativa del Norm della compagnia di Pistoia, al termine di una lunga indagine, coordinata dalla procura generale presso la Corte d’appello di Firenze, hanno individuato l’appartamento in città nel quale la donna si nascondeva e l’hanno arrestata. In manette è finita una 56enne, originaria di Ercolano (Napoli) ma residente ormai da anni in Toscana. Nel giugno del 2021 finì colpita da un provvedimento di carcerazione per pene legate a reati contro il patrimonio. Oltre che nell’ambito degli stupefacenti.

La donna sarebbe anche legata a un’organizzazione criminale finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. Con connessioni e contatti con la criminalità organizzata casertana. La 56enne è stata accompagnata nel carcere fiorentino di Sollicciano dove dovrà scontare la pena. nonché l’interdizione perpetua dai pubblici uffici.