Sono le ore 20:00 quando arriva, nella sala operativa del compartimento polizia ferroviaria Napoli, la nota di ricerca di un bambino di 8 anni di nazionalità libica allontanatosi da casa in provincia di Napoli. I genitori, disperati, si sono recati a fare denuncia nella locale stazione dei carabinieri. Contemporaneamente, il capotreno del treno metropolitano 20995 (Pozzuoli-Napoli San Giovanni Barra), partito da Pozzuoli, segnala la presenza a bordo di un minore non accompagnato. Ad attenderlo, nella Stazione di Piazza Garibaldi, la pattuglia Polfer che prende in consegna il minore.

Accudito, rifocillato e tranquillizzato dai poliziotti, il bambino ha riferito di essersi allontanato da casa nel tardo pomeriggio, per poi perdersi. Tanta paura per i genitori che sono corsi subito in stazione per riabbracciare il figlio. Lieto fine e ramanzina per il piccolo viaggiatore provetto.