Quattro ore di sciopero potrebbero creare disagi lunedi’ 4 aprile ai pendolari che abitualmente si servono dei mezzi Eav per i loro spostamenti. Ad annunciare l’agitazione, in programma dalle 19 alle 23, e’ lo stesso Ente Autonomo Volturno. Nello specificare come l’astensione sia stata promossa dal sindacato Orsa, ha gia’ indicato sul proprio sito internet (www.eavsrl.it) gli orari relativi alle ultime corse garantite prima dello sciopero per ogni singola tratta. Una buona notizia arriva invece per gli utenti che usufruiscono della fermata di Sant’Agnello. Da oggi infatti risulta completata la prima fase dei lavori di rifacimento del fabbricato viaggiatori della stazione, con la demolizione di una parte della pensilina.

Per questo motivo sono cessate alcune delle limitazioni imposte a causa degli interventi. ”Per cui – fa sapere sempre Eav – l’intero marciapiede potra’ essere utilizzato dai viaggiatori per la salita e la discesa sui treni. Pertanto, tutti i treni potranno effettuare sevizio. Le nuove aree rimaste escluse al servizio viaggiatori saranno opportunamente recintate. Quindi messe in sicurezza a cura della ditta esecutrice dei lavori”.