Un velo di tristezza ma un incarico di prestigio. Così il maresciallo dei carabinieri, Giuseppe Sannino, lascia San Giuseppe Vesuviano. Da oltre 20 anni in città, il comandante ha rappresentato un punto fermo per istituzioni e cittadini. Come racconta il giornalista Pino Cerciello nel suo blog, Sannino “lascia la cittadina vesuviana per un più prestigioso incarico all’interno dell’arma nel capoluogo partenopeo”. E ancora: “Tantissime le operazioni portate a termine grazie alla sagacia e alla voglia di lavorare con i suoi fidati uomini”.

Anche de Il Fatto Vesuviano siamo grati al comandante Sannino per la sua dedizione al lavoro, la lotta contro le illegalità e la disponibilità sempre mostrata nei confronti dell’informazione locale. Ora gli toccherà un incarico di prestigio e ancora più delicato. Certi che metterà a disposizione dei cittadini la sua esperienza e le capacità investigative già mostrate sul territorio vesuviano.