In provincia di Salerno, presso un’azienda vinicola, sono sequestrati 300 litri di vino rosso privo delle indicazioni obbligatorie in etichetta. Risultato in eccedenza rispetto alla giacenza contabile. In provincia di Reggio Calabria, denunciato il titolare di un azienda alimentare per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. Nella circostanza, oltre a 150 kg di carne bovina rinvenuta alla interno di una cella frigo. Qui sono riscontrate gravi carenze igienico-sanitarie e sequestrati anche 1.560 kg di formaggi per carenza di rintracciabilità. Contestate sanzioni amministrative per complessivi 65.000 euro.

Continua la ricerca di illegalità nella filiera alimentare. In Italia i controlli sono sempre più efficaci e continuano a scoprire situazioni al limite. Tutto per garantire sicurezza ai consumatori dal punto di vista legale e sanitario.