Home Articoli in Evidenza Intossicazione alimentare in gita, 32 alunni di Scafati in ospedale

Intossicazione alimentare in gita, 32 alunni di Scafati in ospedale

Sono trentadue ragazzi intossicati da una gita in Veneto. Questo quanto riscontrato sabato pomeriggio, a Nocera Inferiore, all’ospedale Umberto I. I ragazzi di un istituto tecnico di Scafati hanno manifestato sintomi di diarrea e vomito, in ragione di un’intossicazione alimentare. A dare la notizia è Salerno Todat. I ragazzi sono stati presi in affidamento dal personale del pronto soccorso, dalle 3 del pomeriggio a notte fonda, ristabilendosi man mano. Una disavventura per gli studenti, che invece di tornare a casa, sulla strada del ritorno e in ragione dei sintomi, hanno trascorso buona parte della giornata in ospedale. Pare che a risultare indigesto sia stato proprio il pranzo consumato in giornata. I giovani provenivano da Scafati e paesi del vesuviano.

Non è la prima volta che in gita accadono fatti simili. Le pagine di cronaca ne sono piene di alimenti guasti serviti per errore. Per fortuna alla scolaresca, a parte qualche malessere, alla fine è anche andata bene.

Questo sito utilizza i cookie indicati nella privacy policy.
Nel pannello potrai ottenere maggiori informazioni e selezionare le categorie di cookie di cui accetti l’utilizzazione.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Exit mobile version