Tre decessi per Covid di altrettanti cittadini del capoluogo irpino. Sono avvenuti nel giro di poche ore. Sono morti nella terapia subintensiva del Covid Hospital dell’azienda ospedaliera Moscati di Avellino un 74enne, una paziente di 83 anni e un anziano di 81 anni. Tutti, dunque, erano residenti nel capoluogo irpino. Al Covid Hospital dell’Azienda Moscati e nelle stanze singole d’isolamento allestite nelle diverse Unità operative della Città ospedaliera per accogliere i pazienti con specifiche patologie e positivi al nuovo Coronavirus sono ricoverati 36 pazienti.

Tre nella terapia intensiva e 26 nella degenza ordinaria/subintensiva del Covid Hospital. Due invece nell’Unità operativa di Pneumologia, 1 in Medicina Interna, 1 in Ortopedia e Traumatologia. Infine 1 in Ostetricia e Ginecologia, 1 in Geriatria e 1 nella Pediatria della Città ospedaliera.