Ritirati dal mercato, in Inghilterra e in Irlanda, alcuni lotti di ovetti Kinder. A prendere la decisione è stata la nota azienda Ferrero a seguito di un «potenziale collegamento con un focolaio di salmonella». La notizia, riportata da alcuni media inglesi, che citano come fonte la Food Standards Agency (Fsa), è confermata all’ANSA dall’azienda. Ha disposto il ritiro a scopo precauzionale. Gli ovetti interessati hanno scadenza compresa tra l’11 luglio e il 7 ottobre 2022 e sono stati realizzati nello stabilimento di Arlon in Belgio. Altri prodotti Ferrero, invece, non sono interessati.

L’azienda «ha effettuato volontariamente questo ritiro del prodotto – puntualizza la Fsa – Stiamo lavorando a stretto contatto con loro e con le autorità competenti per identificare la causa precisa di questo focolaio»