Home Cronaca Amante respinto mette una bomba davanti a casa della donna: arrestato in...

Amante respinto mette una bomba davanti a casa della donna: arrestato in Campania

Arrestato un 34enne di Montoro, accusato di aver collocato e fatto esplodere una bomba davanti a un’abitazione della città della Valle dell’Irno. A far scattare le manette i Carabinieri della Stazione di Montoro. Il 34enne deve rispondere di detenzione e porto in luogo pubblico di un ordigno esplosivo del tipo non convenzionale. Oltre che danneggiamento e minaccia grave. I fatti si sono verificati lo scorso 7 marzo. La deflagrazione danneggiò il muro in corrispondenza del cancello di accesso dell’immobile. Frantumando alcuni vetri e procurando danni a un’autovettura lasciata in sosta nelle vicinanze.

Grazie all’attività immediatamente avviata, condotta incrociando dati informativi con quelli emergenti dai controlli del territorio e le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza presenti nell’area, sono raccolti indizi di colpevolezza a carico del 34enne, consentendo di stabilire il verosimile movente di natura passionale alla base del gesto. L’attività di indagine si inserisce nel quadro di specifiche iniziative investigative della Procura di Avellino per contrastare gli atti intimidatori che negli ultimi mesi hanno destato particolare preoccupazione in Irpinia.

Questo sito utilizza i cookie indicati nella privacy policy.
Nel pannello potrai ottenere maggiori informazioni e selezionare le categorie di cookie di cui accetti l’utilizzazione.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Posting....
Exit mobile version