Si torna a sparare, con due morti, in provincia di Napoli. Ad Acerra, presso la clinica “Villa dei Fiori” verso l’1.30 di notte è portato in gravissime condizioni il 21enne Vincenzo Tortora, giovane acerrano già noto alle forze dell’ordine. Tortora era colpito da alcuni colpi da arma da fuoco di cui uno alla testa: è morto nella mattinata all’ospedale Cardarelli dove era stato trasportato. Dopo circa 15 minuti il 118 ha condotto con urgenza a Villa dei fiori anche un’altra persona, Pasquale Di Balsamo, 22enne del posto e già noto alle forze dell’ordine, ferito da tre colpi d’arma da fuoco di cui uno è risultato fatale. Anche Di Balsamo è deceduto.

Sui fatti indagano i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna che stanno ricostruendo l’esatta dinamica dei fatti. La certezza, finora, è che due giovani sono morti in un agguato.