A segnalarlo il responsabile di una compagnia aerea. Lui ad accorgersi che il tesserino identificativo che esponeva sulla giacca un uomo vestito da pilota non era regolare. Poi, dai controlli, è emerso anche ben altro. L’uomo era in possesso di innumerevoli foto di minorenni. E’ accaduto ieri pomeriggio, all’aeroporto Capodichino di Napoli. Gli agenti della Polizia di Frontiera Aerea di Napoli – Capodichino sono allertati dal responsabile della compagnia aerea. Sono intervenuti nei pressi dell’infopoint aeroportuale del varco arrivi per la segnalazione di una persona sospetta. Gli operatori hanno fermato l’uomo e hanno accertato che il badge era palesemente falso. Hanno trovato, nel suo zaino, 4 fototessere in divisa da pilota civile, diversi cartellini per imbarco bagagli della stessa compagnia aerea, il badge di una scuola di volo e 29 foto ritraenti minori.

Inoltre, presso la sua abitazione, hanno rinvenuto altre 13 foto di minori. L’uomo, un 33enne napoletano, e’ stato denunciato per detenzione o accesso a materiale pornografico e per usurpazione di titoli e onori.