Era diventato noto perchè postava sui social, in particolare su TikTok, i video della sue truffe che prendevano di mira gli anziani del Nord Italia. La Squadra Mobile di Napoli ha arrestato Sabino Edificante, 37 anni, detto «’o malese». I poliziotti dei «falchi» gli hanno notificato un ordine di carcerazione. Edificante, infatti, deve scontare una condanna a cinque anni di reclusione. Già nel 2012 era finito denunciato dai carabinieri con l’accusa di essere responsabile di una serie di truffe ai danni di anziani del Nord Italia.

Ufficialmente venditore ambulante di frutta e verdura, Edificante aveva spesso pubblicato video in cui mostrava grosse quantità di denaro e si vantava di altissimi guadagni, raccogliendo vagonate di like e migliaia di follower.