Una bimba di 10 anni è caduta da un balcone al secondo piano di una palazzina a Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano. La piccola è immediatamente portata da un’ambulanza del 118 nell’ospedale di Caserta, dove è tuttora in condizioni gravi. Sulla vicenda stanno effettuando accertamenti i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere; la piccola è caduta nel cortile interno della palazzina e al momento del volo in casa c’erano i genitori.

In serata il trasporto nell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli la bimba di 10 anni che nel pomeriggio e’ caduta dal secondo piano dell’appartamento in cui vive con i genitori, a Santa Maria Capua Vetere (Caserta). Dopo la caduta la bimba e’ stata portata da un mezzo del 118 nell’ospedale di Caserta dove e’ rimasta per qualche ora per poi essere trasferita nella struttura napoletana. La bimba e’ grave e sembra abbia riportato la frattura del bacino. Proseguono intanto le indagini dei carabinieri sulla dinamica dell’accaduto; pare che nessuno abbia visto la piccola cadere, ne’ i genitori che erano in casa ne’ altre persone.