Gli agenti del Commissariato di Pozzuoli sono intervenuti in via Montenuovo Licola Patria per la segnalazione di una persona aggredita in casa. I poliziotti, giunti sul posto, sono avvicinati da un uomo che si trovava in strada. Ha raccontato loro di essere strattonato e preso per i polsi violentemente da una donna che in alcune occasioni lo avrebbe accudito e che lei si trovava ancora nel suo appartamento. Gli agenti, una volta entrati nell’abitazione, hanno identificato la donna, una 40enne ucraina con precedenti di polizia. L’hanno arrestata per maltrattamenti. La quarantenne è altresì denunciata per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Intanto non ce l’ha fatto l’uomo di 82 anni che mercoledi’ scorso finì investito da una moto pirata a Taranto. L’anziano si stava recando in una farmacia di via Orsini, nel rione Tamburi Qui all’altezza di via Verdi finì travolto da uno scooter con in sella due persone che non si sono fermate per prestare soccorso e sono fuggite. Il malcapitato, sbalzato a una decina di metri di distanza, e’ stato soccorso e condotto in ospedale, ma la notte scorsa e’ morto a causa dei gravi traumi riportati. Gli agenti della sezione infortunistica della Polizia Locale hanno acquisito le immagini registrate dalle telecamere della zona e avviato le indagini per risalire ai responsabili.