Tovaglie, posate, stoviglie varie, cavi usb, copripiumini e anche profumatori per ambiente. C’era un po’ di tutto nel carrello di prodotti rubati da un 73enne di Mondragone nel maxi-store Ikea di Afragola. Il pensionato aveva raccolto la merce esposta e senza pagare aveva raggiunto la sua auto. I dipendenti lo hanno lasciato fare ma nel frattempo hanno allertato i Carabinieri della locale stazione che lo hanno beccato mentre caricava tutto nel cofano. Sono 450 euro di oggetti poi restituiti che sono costati al 73enne una denuncia per furto aggravato.

Un uomo di 48 anni e’ invece stato arrestato nel pomeriggio di ieri dagli agenti di una Volante all’ interno dell’ ufficio postale di via Montagna Spaccata, nel quartiere di Pianura, a Napoli. L’ uomo inveiva contro gli impiegati che rifiutavano di fargli svolgere alcune operazioni poiche’ non era in possesso del green pass. I poliziotti lo hanno bloccato ed arrestato per lesioni aggravate e resistenza e denunciato perche’ era in possesso di un coltello di 10 cm, e per “istigazione a disobbedire alle leggi”, poiche’ il 48 enne avrebbe sollecitato i presenti nell’ ufficio a reagire contro la normativa sull’ obbligo di green pass.