E’ a dir poco assurdo quanto accaduto a Pompei la scorsa notte in via Ripuaria, dove un rider è stato vittima di un incidente stradale e di un furto. L’uomo immediatamente soccorso e trasportato all’Ospedale di Castallemmare di Stabia dopo lo schianto. Ma proprio mentre trascorreva la notte in corsia, ricoverato con una frattura al piede, alcuni malviventi hanno deciso di rubargli lo scooter. Si trovava parcheggiato all’interno di una pompa di benzina. Dalle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza si vedono chiaramente delle persone caricare il mezzo a bordo di un furgone. Poi dileguarsi nella notte. Il motorino, tra l’altro, era gravemente incidentato e quindi inutilizzabile.

“E’ davvero incredibile che un giovane non solo rischi la vita per guadagnare onestamente, ma deve anche essere vittima di un furto. A questo punto, gli impedirà di riprendere il lavoro da rider una volta terminata la degenza. Mi auguro che le Forze dell’Ordine, grazie all’aiuto delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, riescano rapidamente ad assicurare alla giustizia questi criminali che, per come hanno agito, devono essere esperti della materia. Chiediamo un intervento rapido per tutelare questa persona e consentirgli di tornare a lavoro una volta ripresosi”. Così Francesco Emilio Borrelli, consigliere Regionale di Europa Verde, commentando quanto accaduto.