Tragedia nella serata di ieri a Mercogliano. Una 68enne di Sant’Angelo a Scala, Lucia Furno, medico di base, è stata investita da un’automobilista che non si è fermato a prestare soccorso. È accaduto in via Ramiro Marcone, nel centro della cittadina. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri della locale Stazione e personale del 118 che ne ha costatato il decesso. Indagini in corso per cercare di ricostruire la dinamica dell’incidente e risalire all’automobilista. Sotto choc la comunità di Mercogliano, dove la donna era molto conosciuta.

Intanto ancora una vittima del virus e ricoveri che schizzano in alto in Irpinia. È deceduto al Pronto soccorso della Città ospedaliera di Avellino, un paziente di 70 anni di Atripalda. Il tampone naso-faringeo effettuato poco prima del decesso dell’uomo è risultato positivo al virus SARS-CoV-2. Nelle aree Covid dell’azienda ospedaliera Moscati sono ricoverati 44 pazienti: 5 in terapia intensiva e 21 nella degenza ordinaria/subintensiva del Covid Hospital; 13 nell’Unità operativa di Malattie Infettive e 5 nell’Unità operativa di Chirurgia oncologica della Città ospedaliera.