Il Sanremo di Ana Mena non è andato benissimo. La cantante si è classificata penultima e il suo brano, scritto da Rocco Hunt, è stato anche accusato di essere un plagio. Molti hanno trovato la somiglianza con “Amandoti” di Gianna Nannini, mentre qualcuno ha paragonato la canzone alla sigla del programma Il Castello delle Cerimonie, programma di Real Time che racconta matrimoni organizzati in grande stile nel castello della famiglia Polese in provincia di Napoli. Imma, la figlia di Antonio Polese e protagonista della docuserie, ha apprezzato però la somiglianza del brano alla siglia introduttiva del programma.

Tanto che ha dedicato un post social alla cantante. «Ana Mena, complimenti. Qui al Castello è già un tormentone», ha scritto Donna Imma sulla sua pagina Instagram. I social non hanno risparmiato Ana Mena neppure per il look: «Ma i vestiti li ha presi su Shein?», hanno scritto.