“Da sempre in Campania siamo per una linea di maggiore prudenza, visto che siamo la regione con la piu’ alta densita’ abitativa”. Il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, difende l’ordinanza che in regione – unica in Italia – mantiene l’obbligo della mascherina all’aperto fino al 28 febbraio. Intervenendo a Che tempo che fa, su RaiTre, De Luca sottolinea. “La norma nazionale prevede che si possa non tenere la mascherina all’aperto salvo non poter garantire la distanza di sicurezza. Ma come si fa all’aperto a misurare gli assembramenti, a mettere e togliere la mascherina in un contesto che specie nelle citta’, nei centri storici, cambia di metro in metro?”.

Percio’ secondo il governatore campano “e’ un gesto di responsabilita’ tenere la mascherina sempre, all’aperto, altre due settimane in modo da far raffreddare ulteriormente la curva del contagio”.