Home Attualità Benzina troppo cara: blocchi di tir sull’A1 in Campania e sull’Asse Mediano

Benzina troppo cara: blocchi di tir sull’A1 in Campania e sull’Asse Mediano

Prosegue sull’A1, nel trattato casertano compreso tra Capua e Caianello, la protesta dei camionisti contro il caro carburante. E’ iniziata nella tarda serata di ieri con un blocco che ha interessato il tratto che va dal casello che conduce all’autostrada Salerno-Reggio Calabria. Lungo fino alla barriera di Napoli Nord, a Caserta. Decine di tir hanno poi proseguito in mattinata la protesta attuando una rallentamento tra Capua e Caianello e poi un blocco del casello di Caianello, con disagi per gli automobilisti; si tratta però di “blocchi mobili”, che vengono imposti e poi rimossi.

Una protesta simile è in corso anche sull’Asse Mediano e sono segnalati numerosi rallentamenti. Gli autotrasportatori chiedono di poter ottenere qualche benefit sul carburante dopo gli eccessivi aumenti di prezzo dell’ultimo periodo.

Questo sito utilizza i cookie indicati nella privacy policy.
Nel pannello potrai ottenere maggiori informazioni e selezionare le categorie di cookie di cui accetti l’utilizzazione.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Exit mobile version