fbpx
Home Covid Sud in difficoltà, due Regioni verso la Zona Arancione

Sud in difficoltà, due Regioni verso la Zona Arancione

Covid, il bollettino in Italia di oggi giovedì 13 gennaio 2022. Sono 184.615 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 196.224. Le vittime sono invece 316 mentre ieri erano state 313. Sono 1.181.179 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.190.567. Il tasso di positività è al 15,6%, in calo rispetto al 16% di ieri.

Sono 1.668 i pazienti in terapia intensiva, uno in meno nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 156, lo stesso numero di ieri. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 17.648, ovvero 339 in più rispetto a ieri. Sono 2.323.518 gli attualmente positivi al Covid in Italia, 101.458 in più rispetto a ieri. Dall’inizio della pandemia i casi totali sono 8.155.645 e i morti 140.188. I dimessi e i guariti sono invece 5.691.939, con un incremento di 82.803 rispetto a ieri

Zona arancione, le Regioni a rischio

Nello scenario regionale contenuto nel monitoraggio indipendente Gimbe, relativo al numero di posti letto disponibili per pazienti Covid prima di raggiungere le soglie del 20% per le intensive e il 30% per l’area medica per il passaggio in zona arancione (RPT. relativo al numero di posti letto disponibili per pazienti Covid prima di raggiungere le soglie del 20% per le intensive e il 30% per l’area medica per il passaggio in zona arancione), emerge che la Valle d’Aosta ha zero posti letto in area medica e 1 in terapia intensiva, avvicinandosi alla fascia arancione; se si considerano le aree mediche, con zero posti la Lombardia è in arancione ma conserva ancora 50 posti nelle terapie intensive.